La Bioclimatizzazione: Come risparmiare l’80% sulla climatizzazione di un capannone industriale.

La climatizzazione di un edificio industriale è un aspetto molto importante poiché, oltre a evitare sanzioni per il mancato rispetto della legislazione sugli infortuni sul di lavoro, aumenta la produttività e riduce le perdite di produzione e gli infortuni sul lavoro stessi. Pertanto, molte aziende devono climatizzare ampi spazi come capannoni, fabbriche e magazzini. Questo significa aumentare esponenzialmente la spesa energetica? Non necessariamente se bioclimatizzi invece di usare aria condizionata. Con il sistema di bioclimatizzazione Biocool, puoi tenere sotto controllo la temperatura del tuo capannone a un costo ridotto.

 

 

Vantaggi della bioclimatizzazione per l’intera azienda

I vantaggi della bioclimatizzazione sono estensibili all’intero ambiente dell’azienda.

Oltre a una riduzione della temperatura interna che migliora il comfort del personale e con esso la produttività, consente l’adempimento del Decreto Reale 486/1997 in materia di prevenzione degli infortuni sul lavoro con un consumo minimo di energia.

La bioclimatizzazione consente inoltre di ridurre le perdite e di migliorare i risultati produttivi.

La riduzione della temperatura ha molti vantaggi nei settori industriali in cui i prodotti sono sensibili alle alte temperature. Questo sarebbe il caso di aziende chimiche, farmaceutiche, agroalimentari, di mangimi per animali, ecc. Dato che l’umidità nell’ambiente viene costantemente aumentata e/o mantenuta nonostante si verifichino variazioni all’estero, si presentano grandi vantaggi nell’industria del mobile e del legno, nonché in filatura e nel tessile che richiedono determinati livelli di umidità. Questo aumento dell’umidità sopprime anche l’elettricità statica nell’ambiente e facilita i processi nelle industrie dei sacchetti di plastica e pellicole con un attrito elevato nei loro processi.

Anche la ventilazione con aria filtrata favorisce i processi di verniciatura in cui è necessario evitare le polveri. Il costante rinnovo dell’aria interna elimina gli odori e gli agenti tossici e nel processo vengono migliorati la qualità dell’aria e il risultato del processo di produzione

Il sistema funziona con porte e accessi aperti, il che lo rende perfetto per quelle aree che hanno questa particolarità come magazzini con banchine di carico, magazzini logistici o zone di deposito. Inoltre, consente di condizionare aree specifiche in cui esiste il problema del calore senza la necessità di riscaldare l’intero edificio.

A tutti i vantaggi sopra menzionati, è necessario aggiungere i bassi costi energetici utilizzati dalla Bioclimatizzazione per raggiungerli

Risparmio e sostenibilit

I vantaggi della bioclimatizzazione non si riflettono solo nel miglioramento dell’ambiente di lavoro e di produzione, ma influiscono anche sulla bolletta energetica dell’azienda. Quanti risparmio comporta? Se lo confrontiamo con altri impianti di condizionamento standard, il risparmio energetico può ammontare all’80%.

Non solo si riducono i costi dell’elettricità, ma i dispositivi di bioclimatizzazione Biocool sono progettati per un funzionamento ottimale con una manutenzione minima.
La bioclimatizzazione è altamente competitiva sia in termini di costi di capitale e di acquisizione, sia in termini di costi operativi e di manutenzione, soprattutto se confrontati con l’equivalente impianto di aria condizionata a compressore.
Tutti i vantaggi di efficienza energetica che caratterizzano i sistemi di bioclimatizzazione comportano significativi risparmi economici nei conti delle società che utilizzano il sistema.
Ecco perché i principali marchi di produzione industriale utilizzano già il sistema Biocool nelle loro fabbriche e nei magazzini.
Vuoi sapere quanto puoi risparmiare con un sistema di bioclimatizzazione?
Controllalo con il Calcolatore di risparmio Biocool e avvia la trasformazione energetica con la bioclimatizzazione dei tuoi locali.

Come funziona la Bioclimatizzazione?

L’aria viene raffreddata nello stesso modo in cui viene generata la brezza marina. La bioclimatizzazione impara dalla natura e, insieme alla tecnologia più avanzata, raffredda l’aria con un consumo minimo.
I bioclimatizzatori Biocool prendono l’aria dall’esterno, la fanno passare attraverso pannelli inumiditi con acqua riducendone la temperatura tra 6 °C e 20 °C e la spingono all’interno dei locali.

Controllo e manutenzione a portata di mano

Il risultato del sistema risiede nel precedente studio delle esigenze e nel suo controllo e parametrizzazione.
Il sistema di bioclimatizzazione Biocool dispone di un potente controllo per parametrizzare e ottimizzare prestazioni e risparmi: Smart City Cooler Grazie a questo avanzato sistema di controllo, possiamo controllare la temperatura del nostro locale da qualsiasi luogo, adattandola ad esempio a seconda del tempo o delle esigenze di produzione.
Inoltre, Smart City Cooler consente di identificare i potenziali guasti nel sistema in modo accurato e individuale, indicando il componente esatto da controllare ed evitando così costose revisioni dell’intero sistema per individuare il problema e minimizzare i costi di manutenzione.
Grazie alla sua tecnologia semplice ma avanzata, il sistema di bioclimatizzazione Biocool riesce a mantenere la temperatura ottimale in fabbriche, magazzini e altri edifici industriali, con un costo ridotto in termini di manutenzione e consumo energetico.

Smart city cooler para climatizadores biocool

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información. ACEPTAR

Aviso de cookies